Un emozionante viaggio nella società sarda dell’Ottocento.

 Il Museo Casa Deriu di Tresnuraghes rappresenta un unicum nel panorama museale sardo. Il percorso di visita è un interessante viaggio nel tempo, dove, partendo dalla storia di una famiglia borghese sarda del XVIII-XIX secolo, ci si ramifica, per trattare vari argomenti relativi alla storia del giornalismo e dei periodici sardi, passando attraverso la storia della moda, dei viaggi e della stampa, in un insieme armonioso e unico nel suo genere.

 

La casa

L’edificio che ospita il Museo è conosciuto come Casa Deriu, dal nome del suo ultimo proprietario. La struttura, fin dalla sua costruzione intorno al XVII secolo… [continua]

Le collezioni

La casa conserva al suo interno parte degli arredi originali lasciati dagli antichi proprietari, una cospicua collezione di volumi giuridici, teologici e di diversa tipologia, … [continua]

L'archivio

Vastissimo l’archivio di documenti non musealizzati consultabili sul sito.  

… [continua] 

L'emeroteca storica

Nell’Ottocento nella penisola italiana fiorirono un po’ ovunque varie edizioni di periodici di diverse tipologie: giornali legati alla cronaca, alla politica, alla satira, al sapere  enciclopedico… [continua] 

Il percorso museale

Il piano terra è caratterizzato dall’integrazione fra la ricostruzione di alcuni ambienti di vita della casa signorile e le informazioni date sul periodo storico delle riviste dell’epoca…  [continua]

Il centro per la difesa dei diritti umani

Il Museo Casa Deriu è anche Centro di documentazione e di iniziativa per la difesa dei diritti umani Uno spazio al piano terra è dedicato ai temi legati alle attività del centro…[continua] 

NEWS

Dialoghi tresnuraghesi

Dialoghi tresnuraghesi: il territorio di Tresnuraghes tra storia, arte e archeologia. Quarto appuntamento di "Sere d'estate al Museo". Conversazioni a tema fra cultura ed enogastronomia". Non prendete impegni per SABATO 28 LUGLIO ore 21 se volete intraprendere con noi...

leggi tutto