Si è chiusa domenica scorsa la mostra “Arriva la Pimpa” che è stata ospitata nelle sale del museo dal 21 luglio. Oltre ai visitatori adulti, circa 300 bambini hanno partecipato alle attività didattiche e ai laboratori organizzati e curati dallo staff dell’area educativa del museo.

Un successo legato ad una mostra dal respiro nazionale che ha portato gli utenti a scoprire un personaggio che da più di 40 anni fa compagnia a tanti bambini.
Gli operatori del museo hanno accompagnato i ragazzi alla scoperta del mondo colorato della Pimpa attraverso attività ludiche educative e coinvolgenti.

I laboratori hanno avuto come target i bambini da 2 a 11-12 anni che in piccoli gruppi o con attività individuali sono stati i veri protagonisti di questi 20 giorni di mostra.

La mostra si sposterà ancora in Sardegna con la prossima tappa a Jerzu dal 23 agosto.